Home » Lifestyle uomo » Come ottenere una promozione
promozione

Come ottenere una promozione

Buoni propositi per l’anno 2015: ottenere quella promozione che tanto agognavi ma che mai sei riuscito ad ottenere. Come fare? Bella domanda, sono mesi che te la poni e non trovi risposta. Non possiamo di certo dare una risposta che vada bene in ogni caso, ma i seguenti consigli derivati dalle interviste ad alcuni psicologi possono aiutarti a raggiungere facilmente l’obiettivo tanto inseguito: ottenere una promozione.

1 – Cerca soluzioni: il problem-solving è una delle qualità che vengono maggiormente ricercate al giorno d’oggi. A nessuno piacciono i dipendenti che creano problemi, ma a tutti piacciono quelli che presentano le soluzioni. Secondo quanto spiega il dr. Michael Woodward, cercare “proattivamente” (cioè dandoti da fare) la soluzione a tutti i problemi, anche i più insignificanti, potrebbe farti notare agli occhi del capo. Al contrario andare in giro a lamentarsi dei problemi non aiuta. Anziché aspettare che un problema si presenti e tu e i tuoi colleghi facciate a gara per risolverlo, scovalo prima degli altri e risolvilo prima che possano tentare anche loro.

2 – Non avere paura di sembrare stupido: non avere paura di far sentire la tua voce e di mostrare le tue idee, anche se possono sembrare stupide o folli. Interrompere lo status quo è l’unico modo per fare progressi. Specialmente se i tuoi colleghi seguono il flusso, andare controcorrente potrebbe permetterti di farti notare.

3 – Attenzione al look: secondo uno studio recentemente pubblicato sull’American Economic Review, gli uomini attraenti sono considerati anche più simpatici, competenti ed intelligenti, e possono persino strappare un contratto più vantaggioso dei colleghi mediamente fino al 5%. E se madre natura non ti ha aiutato, aiutai da solo con l’abbigliamento, pettinatura e tutto ciò che forma il tuo look.

4 – Conosci gente: se tutto il giorno stai gomito a gomito con i colleghi del tuo settore, ma poi durante le riunioni, la pausa pranzo, gli happy hour e le altre occasioni resti sempre con le stesse persone, ti autoescludi. Quando hai l’occasione, cerca di conoscere nuove persone della tua azienda anche in altri settori, sul lungo periodo questo ti aiuterà con l’avanzamento di carriera.

5 – Renditi indispensabile: trova qualcosa che solo tu sai fare. Che sia aggiornare il sito aziendale o realizzare dei report eccellenti, trova un qualcosa che solo tu sai fare in tutto l’ufficio, o meglio in tutta l’azienda, e fai in modo che non se ne possa fare a meno. E se non sai fare nulla, online ci sono tanti corsi di formazione, alcuni anche gratuiti, che ti possono insegnare qualcosa di utile.

6 – Fai da mentore: prendere un nuovo arrivato sotto la propria ala protettrice e formarlo nella maniera corretta può aiutare a farsi notare dal capo che apprezzerà la tua capacità di formazione. Se avranno bisogno di un formatore, sapranno a chi rivolgersi.

7 – Un po’ di sano egoismo: secondo uno studio della Northwestern University, le persone egoiste e aggressive hanno maggiori possibilità di essere promosse. Il motivo è che mostrano una leadership che può tornare utile all’azienda.

8 – Fai domande: porre tante domande nel primo anno di lavoro, secondo Woodward, è la base per sedersi in una posizione di vertice negli anni successivi. Prendi appunti, informati su qualsiasi funzionamento dell’azienda, e alla lunga scoprirai anche il modo di ottenere la tanto agognata promozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *