vestiti uomini magri

Come vestirsi quando si è molto magri

Essere magri oggi va di moda e per molti è una gioia avere le ossa in vista. Quando però ci si deve vestire mantenendo una certa eleganza, non tutto vi farà sembrare dei fotomodelli. Tutt’altro. Alcuni tipi di abiti nei quali sembrate galleggiare infatti possono risultare ridicoli, o comunque non adatti alla vostra forma. Per questo è importante seguire qualche consiglio su come vestirsi quando si è molto magri, in modo da trovare l’abito giusto per valorizzare le proprie forme. È vero che vestirsi da magri è più facile rispetto a quando si è grassi, ma vedremo che non sempre ogni scelta è scontata.

Il primo errore da evitare assolutamente è quello di indossare vestiti “oversize”. Scegliere la taglia giusta è importante perché la taglia media è probabilmente troppo grande per voi. D’altra parte però se cercate taglie troppo piccole, potreste trovare solo quelle per bambini che non si adattano alla vostra altezza. Per questo le soluzioni sono due: individuare alcune marche di stilisti che vestono persone molto magre (le più note sono H&M, Zara, Topman, ma ce ne sono anche tante altre), oppure farsi adattare gli abiti da un sarto.

Consigli per l’abbigliamento

Ma quali abiti è più consigliato acquistare? Cominciamo con la camicia, per la quale è consigliabile cercare i modelli “Slim Fit” o etichette simili. I nomi sull’etichetta, a seconda delle marche, possono cambiare, ma la sostanza resta la stessa. Si tratta di camicie pensate apposta per le persone magre che permettono dei movimenti più liberi rispetto alle camicie rigide tradizionali. Evitate tutto ciò che contiene un elastico perché vuol dire che si tratta di un indumento che si attacca stretto al corpo e rischia di farvi sembrare fin troppo magri, anche più di quanto non lo siate già. Per questo motivo per esempio quando scegliete i jeans, evitate quelli di tipologia “skinny”, sempre più comuni ultimamente, i quali vestono stretti ma vanno bene solo per le persone di corporatura normale. Nei ragazzi troppo magri fanno notare troppo la magrezza e li fanno sembrare malnutriti. Meglio preferire quelli con la gamba dritta o i modelli slim fit anche in questo caso.

Per quanto riguarda fantasia e colori, optate per le righe verticali per quanto riguarda camicie, t-shirt, giacche e pantaloni. Recenti studi hanno dimostrato che le righe verticali rendono tutto più grande agli occhi di chi guarda. Se invece vi volete vestire eleganti, un gessato è la soluzione ideale. Preferite i colori scuri oppure fantasie che spezzano, come per esempio una camicia e una giacca di colori diversi tra loro, meglio ancora se indossate per esempio maglie con sfumature chiare qua e là come bianco o grigio. Le giacche consigliate sono quelle solo con uno o al massimo due bottoni per le occasioni casual, un blazer doppiopetto per le serate eleganti, maglioni con collo a V e dolcevita invece per le serate invernali.

Infine potete prendere degli accorgimenti come scegliere un taglio di capelli che faccia risaltare meno la magrezza. Per esempio, essendo il volto degli uomini magri più spigoloso, chiedere al barbiere di realizzare un taglio che metta in risalto gli zigomi. Infine, essendo magri, sfruttate questa caratteristica a vostro vantaggio vestendovi a strati. Se fa freddo risulterete meno magri, se farà caldo potrete sempre avere indosso l’abbigliamento giusto per ogni occasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *