Home » Moda uomo » Consigli su come deve vestire un uomo per un matrimonio

Consigli su come deve vestire un uomo per un matrimonio

Contenuto dell'articolo

Se stai cercando alcuni consigli su come un uomo deve vestirsi per un matrimonio, probabilmente non sei lo sposo! Questo però non significa che non ti sia richiesto un particolare dress-code: meglio mettere subito da parte l’idea di recarsi alla cerimonia con bermuda e T-shirt di Vasco o della squadra del cuore, anche se a sposarsi è una coppia estremamente alla mano.

Anche tu sarai immortalato nelle fotografie e chi ti accompagnerà vorrà di certo fare una bella figura, per non parlare dei commenti degli altri invitati. D’altra parte in queste occasioni di festa l’abbigliamento  e l’apparenza sembrano superare per importanza il significato dell’evento stesso. L’aspetto positivo è che avrai un pretesto per indossare quegli abiti più eleganti che di solito sono relegati nell’armadio per il resto dell’anno e dare un senso a quell’acquisto o quel regalo.

È abitudine, soprattutto in tempi recenti, che siano gli sposi a suggerire la tipologia di ciò che gli invitati dovranno indossare: sempre più matrimoni infatti sono a tema o avvengono in particolari location che suggeriscono necessariamente di abbigliarsi in maniera specifica. Oltre alle indicazioni che possono trarci fuori dall’impaccio di dover scegliere, ecco alcuni consigli pratici a seconda della stagionalità e del momento della giornata in cui si celebrerà la festa.

Meteo e stagionalità, come deve vestirsi un uomo (se non è lo sposo!)

Se c’è quindi un tema è opportuno seguirlo: si tratta della festa degli sposi ed è quanto meno doveroso accogliere di buon grado le loro richieste: hawaiano, medioevale, in piscina o più semplicemente casual, informale o classico con cravatta e papillon. Qualsiasi sia l’indicazione possiamo sempre personalizzare in base ai nostri gusti quello che indosseremo.

Ad esempio d’inverno così come in autunno, si richiede solitamente un abbigliamento formale, quindi un abito elegante e un look per quanto possibile impeccabile. Un completo con giacca e camicia oppure addirittura un tight se lo sposo lo indossa, rappresentano delle scelte particolarmente indicate per quest’occasione, magari insieme ad un cappotto pesante per completare il look. Per personalizzare l’outfit si può puntare su una cravatta particolare e una pochette nel taschino di colore differente.

I matrimoni estivi sono quelli preferiti dagli invitati, sia per le condizioni meteo più favorevoli, sia perché tendenzialmente le feste all’aperto consentono di vestirsi in maniera meno rigida: difficilmente ti sarà richiesto di indossare un completo intero considerata l’elevata temperatura! Se il matrimonio si svolge di giorno, il look è di solito meno formale rispetto ai festeggiamenti serali, specialmente nel periodo estivo. Una scelta a dir poco intramontabile è il completo chiaro che è sempre particolarmente adatto nella bella stagione, cui abbinare una camicia anche fantasiosa.

L’importante è non esagerare con la libertà d’espressione ed evitare look troppo casual, a meno che non siano gli sposi a richiederlo. Ribadiamo comunque che i festeggiamenti svolti in orario diurno sono di solito meno rigidi e formali rispetto a quelli delle ore serali e notturne. Quindi se il matrimonio si svolge di giorno ma in una stagione fredda è opportuno avere con sé una giacca un cappotto pesante da lasciare nell’automobile nel caso i festeggiamenti si protraggano la sera o le temperature si irrigidiscano improvvisamente.

Se il matrimonio si svolge invece di sera, quest’orario del giorno richiama maggiormente l’eleganza e quindi anche l’abito deve essere adeguato. Solitamente, man mano che le ore di festa scorrono, ti sarà concesso abbandonare la giacca per lanciarti nella mischia ma è bene osservare sempre il comportamento degli sposi per capire che limite rispettare per adeguare la propria condotta e non risultare esagerati.

Sei il testimone di nozze? Ecco come deve vestirsi un uomo in questa occasione

Se sei il testimone di nozze, il tuo look non deve essere assolutamente improvvisato ma accuratamente studiato e concordato con gli sposi. Se la coppia non comunica istruzioni particolari, è meglio chiedere conferma del fatto che si tratti di un matrimonio elegante oppure meno formale o ancora, che si tratti di un matrimonio a tema.

Il testimone di nozze non dovrà rubare la scena allo sposo o al padre dello sposo ma allo stesso tempo deve risultare adeguato. Se sei già sposato puoi utilizzare il tuo stesso abito matrimoniale mettendo una camicia e una cravatta differenti oppure, se lo sposo indossa un tight, puoi adeguarti e allinearti allo stile. Ricorda che gli abiti vanno abbottonati e che la tradizione vorrebbe che tu indossassi un fiore bianco all’occhiello.

In orario serale, se il matrimonio è particolarmente formale, puoi optare anche per un frac ma non indossare mai lo smoking, né se sei il testimone, né se sei un semplice invitato. Puoi certo vestirti di scuro e possibilmente evitare completi bianchi, salva richiesta diretta degli sposi: evita anche di abbigliarti completamente di nero, perché il total black non è mai indicato per una cerimonia festosa!  E come ultimo consiglio, porta con te un cambio per la camicia: qualsiasi cosa accadrà, avrai con te una preziosa riserva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *