Home » Moda uomo » Quale abbigliamento per andare in discoteca?

Quale abbigliamento per andare in discoteca?

Contenuto dell'articolo

Quale abbigliamento per andare in discoteca? Questo è stato un argomento che abbiamo già trattato nell’articolo “Come vestirsi in discoteca” e visto il successo che ha riscosso abbiamo deciso di ampliare i consigli.

Sicuramente devi indossare qualcosa che ti stia bene e ti valorizzi ma allo stesso tempo devi essere sufficientemente comodo per muovere qualche passo in pista, e riuscire a sederti in una posa quantomeno naturale, senza che cinture strette e bottoni ti tengano sollevato dai cuscini. Devi sentirti sempre a tuo agio, qualsiasi cosa accada!

Per prima cosa informati sul tipo di locale: c’è un tema, qualche serata particolare dedicata a qualche tipo di ballo?  Stai partecipando ad un addio al celibato e c’è qualche dress code di gruppo? Oppure ancora: si tratta di uno schiuma-party in costume, oppure un locale di quelli super alla moda in cui i buttafuori selezionano chi fare entrare a seconda delle scarpe, oppure un posto sulla spiaggia molto informale?

Abbigliamento da discoteca: vestiti, accessori, colori e capelli.

Una volta compresa la tua destinazione, è il momento di aprire il guardaroba. Con camicia e pantalone lungo, non si sbaglia praticamente mai: si tratta di un binomio che salva sempre. La camicia poi può salvarti anche dalle elevate temperature giocando con i bottoni delle maniche e del colletto. Occhio anche alla depilazione, un ciuffo di peli che faccia virile capolino dalle aperture della camicia può non essere affascinante come ritieni.

Ad ogni modo, ciò che davvero importa è sapere cosa non indossare: niente occhiali da sole, niente magliette a rete o t-shirt trasparenti, niente lacci fluorescenti a meno che tu non abbia meno di 16 anni, niente petto nudo e niente scarpe da ginnastica. Ricorda di non gonfiare le tasche di oggetti e porta con te lo stretto necessario, come il cellulare che potrà servirti per memorizzare qualche numero di telefono (se sei vestito adeguatamente ne raccoglierai certo di più).

Per rendere il tuo stile più personale, inserisci qualche bijoux, come un anello, un bracciale o un orecchino maschile, se li porti: questi dettagli trasmettono una idea di sicurezza e cura di sè sempre molto apprezzata e senza eccessi. Se il contesto te lo concede e opti per una maglietta o una canottiera, verifica l’indosso, che deve valorizzare la tua muscolatura. Ma ricorda che non è una esibizione di culturismo, quindi se scegli una t-shirt aderente, fa in modo che i pantaloni siano di taglio più comodo.

Non vestirti tutto scuro perchè con le luci della discoteca è meglio avere almeno la parte superiore chiara: si è più evidenti e si nascondono meglio eventuali tracce di forfora e sudore. Ad ogni modo, no alla maglietta grigia, proprio per questi motivi: hai un range di colori piuttosto ampio comunque, dal blu al bianco.

E i capelli? Se li hai corti nessun problema, se invece li hai lunghi, considera la possibilità di raccoglierli per limitare la sudata che probabilmente ti attende.

Che musica ti aspetta? Occhio alle serate a tema!

Se il tema del locale è la musica hip hop, il look consentito sarà decisamente sportivo: sneakers colorate, pantaloni di qualche brand sportivo famoso, cappellino con visiera. Sono assolutamente accettate catene dorate, bracciali e jeans.

Se invece vai in una discoteca rock, puoi sbizzarrirti con orecchini di legno, cappello, accessori in similpelle, giacca scura sopra una t-shirt chiara a contrasto e anfibi. Sono molto adatti anche bracciali in serie sui polsi e giacche di pelle.

Se vuoi qualche spunto, guarda su Youtube i concerti di qualche rock band per trarre ispirazione: tante rockstar di sesso maschile utilizzano una sottile linea di smalto scuro e l’eyliner per rendere lo sguardo più intenso.

Se invece ti dedicherai al latino-americano, il look più centrato è la camicia con il gilet a contrasto: questo abbinamento valorizza molto chi ha una bella capacità toracica.

Sperando che i nostri consigli ti siano stati utili ti ricordiamo che puoi scriverci nei commenti per qualsiasi domanda e ricorda di seguirci sul nostro sito per non perdere i prossimi articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *