Home » Bellezza uomo » Come usare il rasoio elettrico per farsi la barba nel modo giusto?

Come usare il rasoio elettrico per farsi la barba nel modo giusto?

Contenuto dell'articolo

Sei uscito di fretta da casa e ti guardi nello specchietto retrovisore della tua auto, nell’attesa che quel furgone si sposti e ti faccia uscire dal parcheggio. È incredibile come questo sia l’unico specchio in cui riesci a vedere veramente ogni minimo dettaglio: probabilmente è merito della luce naturale del giorno.

Ti domandi come usare il rasoio elettrico e avere un risultato soddisfacente. Il tuo viso è provato da piccole ferite e rossori resi ancora più fastidiosi dal bruciore che ti ha provocato la schiuma da barba. Forse ne usi troppa? O forse troppo poca? E ora che osservi meglio noti quel buco nella barba proprio vicino alla mandibola: perché il regolabarba non segue le linee del volto? Perché è così difficile regolare la lunghezza in maniera uniforme? Se ne accorgeranno in ufficio? Già immagini lo sguardo della tua affascinante collega posarsi proprio sopra quella zona del tuo mento.

Hai deciso: la prossima volta ti raderai totalmente la barba con il rasoio, a costo di sembrare un adolescente, mentre oggi forse potresti rimediare creando un buco anche dall’altro lato della barba e affermare che sia una cosa voluta: in fondo lo stile è una questione del tutto personale, inopinabile.

O forse no.

Ora immagina per un momento che la tua giornata possa iniziare in maniera molto diversa e che da oggi, grazie allo strumento giusto, raderti col rasoio elettrico non sarà più la stessa cosa.

 

Come usare il rasoio elettrico nella tua beauty routine quotidiana

Entri nel tuo bagno ed è tutto perfettamente in ordine: sulla tua mensola non ci sono più i cavi intrecciati del regolabarba e del vecchio rasoio, sono sparite le scivolose lamette lasciate pericolosamente nel bicchiere accanto allo spazzolino da denti…

Hai scelto OneBlade, che è arrivato pronto all’uso e sai già che si occuperà di tutto: dovrai solo decidere se rasarti completamente, lasciare una barba da 1, 3 o 5 millimetri di lunghezza o dedicarti alla rifinitura del tuo look.

Ovviamente potrai usare questo rasoio, regolabarba e rifinitore con o senza pettini a seconda dell’effetto che vorrai ottenere. Ma la cosa più bella è che OneBlade seguirà sempre il tuo profilo, ogni curva sarà disegnata in maniera perfetta, grazie alla testina snodabile e alla doppia direzione di taglio.

Potrai usarlo sotto la doccia per ottimizzare i tempi, lasciarlo scivolare sulla tua schiuma preferita o su un gel da barba, o usarlo direttamente senza schiuma. Potrai far scorrere OneBlade in tutta sicurezza: è estremamente utile hai poco tempo o se semplicemente ami aver cura del tuo aspetto.

Avresti potuto fare tutto questo con la tua solita lametta? O con un classico rasoio o regolabarba? No. Non avresti potuto.

Per fortuna hai scelto OneBlade, il rasoio elettrico all in one che ti consente di prenderti cura di te a 360 gradi.

Crea il tuo stile: come scegliere il rasoio elettrico giusto!

Se vuoi radere o rifinire la tua barba, certamente è meglio scegliere un rasoio elettrico con una batteria di lunga durata. L’autonomia di OneBlade è di ben 45 minuti, sufficienti per fare tutte le prove che desideri e prendere al meglio le misure; e soprattutto per trovarlo sempre carico e pronto all’uso anche nei giorni in cui sei più di fretta.

Opta per un rasoio che puoi usare sotto l’acqua ma all’occorrenza anche a secco, senza correre il rischio di ferirti o irritare la pelle: le lame di OneBlade non saranno mai a contatto diretto con la pelle e grazie all’impugnatura ergonomica potrai rifinire i contorni facilmente e in totale sicurezza.

Scegli un prodotto che abbia pettini flessibili e facilmente intercambiabili per regolare la barba della lunghezza che vuoi tu.

(Si, OneBlade ti offre tutto questo.)

Guida step by step: come usare il rasoio elettrico con o senza schiuma

Vediamo insieme, passo passo, come utilizzare questo rasoio elettrico all in one di ultima generazione.

  1. Una volta estratto dalla confezione, carica il tuo OneBlade con l’apposito caricabatterie (anche se alla prima apertura il OneBlade è già carico): l’inserimento dello spinotto è univoco ed è impossibile inserirlo al contrario. Comodissimo!
  2. Scollegalo dal cavo e inserisci uno dei tre pettini a seconda della lunghezza desiderata oppure utilizza la lama libera per la rasatura completa o le rifiniture.
  3. Prepara la tua pelle con i prodotti che preferisci, stendi uniformemente la schiuma, il balsamo o il tuo gel: OneBlade può essere utilizzato tranquillamente in vasca o sotto la doccia, ma anche a secco. Se non usi la schiuma da barba, non c’è problema: puoi usare OneBlade anche senza. Decidi tu!
  4. Utilizza il tuo OneBlade in ogni direzione, da sopra a sotto, da destra a sinistra e viceversa, per un risultato ottimale. Se vuoi puoi risciacquare ogni tanto la lama sotto l’acqua per averlo sempre pulito anche durante l’uso.
  5. Quando hai finito, metti la testina del tuo OneBlade sotto l’acqua corrente e fallo ruotare in maniera da rimuovere ogni residuo.
  6. Rimettilo in carica per averlo sempre al 100%.

Ecco allora che puoi salire nella tua auto, e mentre il furgone ti libera la strada, guardi compiaciuto il tuo viso: OneBlade ha fatto davvero un ottimo lavoro e hai esattamente l’aspetto con cui vuoi affrontare ogni giornata.

Una barba regolare e dalla lunghezza omogenea, una pelle integra e sana, incorniciano il volto di un uomo soddisfatto e pronto a qualsiasi sfida, e se non ti fidi leggi la nostra recensione su OneBlade dopo averlo provato.

Se vuoi che questa diventi la tua realtà, non hai altro da fare che provare OneBlade. Il vero alleato della beauty routine maschile è acquistabile anche su Amazon.

Post realizzato in collaborazione con Philips

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *