Uomo e capelli lunghi: come farli crescere

Se sei un uomo e i capelli lunghi sono il tuo prossimo obiettivo, abbiamo raccolto per te alcuni consigli pratici per farli crescere forti e ordinati. Se fino a qualche decennio fa l’uomo con i capelli lunghi era un’eccezione riservata ai musicisti o ai giovani che manifestavano in questo modo il loro atteggiamento ribelle, la moda è decisamente cambiata e tanti ragazzi decidono di portare una lunga chioma come scelta estetica.

Certo, puoi optare per un taglio lungo semplicemente perché ti piace e ti ringiovanisce ma si tratta di una possibilità che può anche aiutare a nascondere alcune stempiature e valorizzare i lineamenti irregolari. Il capello lungo nell’uomo inoltre è sicuramente simbolo di virilità e forza, perché rimanda alle creature selvatiche, coraggiose e indomabili.

Molte donne apprezzano il capello lungo su un uomo, a patto che la chioma sia curata: nessuno ti chiederà di andare dal parrucchiere tutte le settimane, tuttavia è meglio osservare un minimo di attenzione alla tua immagine, soprattutto se la scelta del capello lungo è finalizzata a renderti più affascinante! Tieni a mente comunque che il capello lungo richiede attenzione continua e quindi tempo: dimentica le docce e le asciugature a tempo di record 🙂

Uomo capelli lunghi: come lasciarli allungare e averli in ordine

Se vuoi farti crescere i capelli lunghi sappi che non è un’impresa poi così difficile: il barbiere ti vedrà meno spesso, tuttavia smettere di tagliarli non sarà l’unica accortezza da osservare durante il periodo dell’allungamento. Considera infatti che se parti da un taglio particolarmente corto i capelli impiegheranno dei mesi prima di raggiungere la lunghezza sufficiente per poter interagire con un elastico!

Nel frattempo quindi dovrai impegnarti a mantenere la testa in ordine e il tuo acconciatore potrebbe esserti di aiuto già dal primo o secondo mese. Dopo che i capelli sono cresciuti abbastanza infatti potresti optare per un taglio scalato in maniera da tenere in ordine la criniera, rinforzando le punte e risultando sempre in ordine. Ricorda di spiegare esattamente al barbiere le tue intenzioni in maniera da conservare una lunghezza sempre maggiore rispetto all’appuntamento precedente.

Nell’attesa che i capelli si allunghino a sufficienza, puoi raccoglierli con delle fasce elastiche, come quelle che si vedono spesso nella pratica sportiva, in maniera che non ti diano fastidio sul viso. Man mano che la chioma si allunga e riesci a legarla con un elastico, gli appuntamenti dal barbiere si diraderanno nel tempo fino a raggiungere la lunghezza desiderata: eliminando periodicamente le punte rovinate aiuterai i capelli a crescere più velocemente.

Ricci o lisci: uomo capelli lunghi e consigli pratici

Certo, se hai i capelli lisci tutto è decisamente più facile ma se la tua chioma è riccia o mossa essa apparirà sempre meno lunga di quella che sarebbe in realtà perché aumenterà visivamente più il volume che la lunghezza. Tuttavia il vantaggio è che una volta diventati più lunghi, il loro stesso peso tenderà a stendere i capelli verso il basso. Ovviamente il parrucchiere potrà aiutarti a tenerli più disciplinati con particolari trattamenti liscianti (ci sono anche soluzioni permanenti o semipermanenti, che durano a lungo e sopravvivono ai lavaggi).

I capelli si allungano circa di 1 cm al mese e a seconda del tuo target di lunghezza ideale, potresti impiegare diversi mesi prima di raggiungere l’obiettivo desiderato. Tuttavia anche la lunghezza intermedia potrebbe risultarti già molto soddisfacente, perché un capello mediamente lungo e ben curato può apportare dei cambiamenti significativi alla tua immagine.

Se sei uno sportivo tieni in considerazione che dovrai lavare e asciugare i capelli frequentemente e questo ti porterà via un po’ più tempo. Inoltre avrai bisogno di elastici e fasce durante l’attività fisica. Ricorda anche di scegliere dei prodotti adatti al tuo cuoio capelluto, non troppo aggressivi e possibilmente rinforzanti: esistono alcuni trattamenti che aiutano il capello a crescere più in fretta e rimanere in ottima salute. Tra questi ti consigliamo di provare:

  • pettini con denti di legno e spazzole in materiale naturale con le setole flessibili (che non strappano i capelli in caso di nodi)
  • asciugacapelli che emettono ioni attivi
  • maschere e prodotti a base di olio di ricino
  • integratori naturali e multi vitaminici che contengano vitamina C e vitamine del complesso B, (biotina in particolare) – consulta sempre il tuo medico, specie se stai assumendo farmaci.

Se stai cercando un aiuto per far crescere i tuoi capelli, a questo link, abbiamo selezionato i migliori prodotti che possono aiutarti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *